HEARTH
di Gianluca Chiodi

11 maggio - 30 giugno 2022

In occasione della settimana di Arte Fiera, l’11 maggio 2022 dalle ore 18, the rooom presenta HEARTH, progetto fotografico dell’artista Gianluca Chiodi. La mostra rientra all’interno del circuito Art City White Night e rimarrà esposta fino al 30 giugno 2022.

La mostra si articola in cinque “stazioni visive”, frutto della lunga ricerca dell’artista sul rapporto che lega l’uomo al suo Pianeta. Ogni stazione è un’indagine su una tematica specifica dell’essere umano e del suo legame con la Madre Terra.

A tratti indagine introspettiva, a tratti denuncia, il progetto HEARTH è un invito ad una presa di coscienza responsabile affinchè l’Uomo si renda consapevole delle conseguenze del suo comportamento nei confronti dell’ambiente in cui esso stesso vive. 

Rispetto e responsabilità sono le linee guida di Chiodi in ognuna delle cinque stazioni in mostra. Se “solo sulla Terra l’Uomo può esistere” diventa dunque urgente e necessario quel cambio di cultura verso una sana convivenza con il nostro ecosistema di cui siamo parte integrante e allo stesso tempo principale causa del suo degrado. 

La mostra, patrocinata da Plastic Free Odv Onlus, si inserisce all’interno del percorso culturale e artistico attraverso cui the rooom crea collaborazioni con i migliori talenti creativi attivi sui temi della sostenibilità e inclusione, con cui sviluppare progetti di comunicazione integrata e contenuti per le aziende che hanno intrapreso un percorso di transizione sostenibile.

HEARTH

1° Stazione: I AM
Il visitatore viene accolto da una serie di immagini in cui esseri umani in grandezza naturale si svestono dei loro averi, denudandosi, per ritrovare la propria natura e la dimensione di essere-umano. 

2° Stazione: RISVEGLI 100% BIODEGRADABILE
Mette in scena uomini e donne che, all’equilibrio e all’armonia con la Terra sembrano aver preferito la convivenza e l’interazione con plastiche leggere, dalle movenze sinuose, capaci di avvolgerli e coinvolgerli in giochi e danze propiziatorie.  

3° Stazione: ORBITE
Mostrano l’essere umano nella sua essenziale nudità, che, nello spazio attorno alla Terra, gravita, precipita o ne è semplicemente attratto, come a (ri)affermare che il Pianeta è il perno essenziale della vita umana e che solo sulla Terra l’Uomo può esistere.  

4° Stazione: FRAGILE
L’opera visualizza in tempo reale il conteggio sempre crescente della Popolazione Mondiale. Fragile è un Piccolo Mondo: una preziosa sfera in vetro soffiato all’interno della quale si vede l’immagine del pianeta Terra.

5° Stazione: NEL NOME DELLA MADRE
Un emozionante video attraverso il quale l’artista, in un dialogo personale con il Pianeta Terra e la sua coscienza riflette sulle responsabilità che sente in prima persona in quanto “essere umano”.

Informazioni Utili            

Titolo: HEARTH | GIANLUCA CHIODI a cura di Giorgia Sarti
Dove: the rooom – Palazzo Aldrovandi Montanari, Via Galliera n. 8 Bologna
Orari di apertura dal 16 maggio al 30 giugno 2022, dal lunedì a venerdì 9.30-12.30 / 15.00-18.00
Contatti: 375 5604411 | press@therooom.it 
La partecipazione è su prenotazione a press@therooom.it

Gianluca Chiodi - the rooom bologna
the-rooom-incontro-fiorituraincorso
the-rooom-raccolta-plastic-free

Foto Gallery

Compila il form e prenota il tuo appuntamento
logo the rooom png